Sez.Sat Val Genova

HOME
Ne fanno parte i circa 150 soci dei paesi di Bocenago Caderzone e Strembo iscritti alla Società Alpinisti Tridentini, la più numerosa sezione del Club alpino italiano..continua

News

 

 

 

Gallery

Qui trovi le foto dei raduni scialpinistici, attivita e manifestazioni varie

Visita la nostra gallery



TIZIANO, SARAI SEMPRE CON NOI !!

 

 

link


Comune di Caderzone Comune di Bocenago
Comune di Strembo
APT Pinzolo Campiglio
Terme Val Rendena
AlpinGo Val Rendena

 

29°Raduno Internazionale di Scialpinismo Val Rendena

LOCANDINA
COPERTINA DEPLIAN
PANORAMICA PERCORSO
CARTINA PERCORSO
IN RICORDO DEL TIZIANO
PRESENTAZIONE E PROGRAMMA
REGOLAMENTO E PROGRAMMA ALTERNATIVO
ISCRIZIONE E RINGRAZIAMENTI
MODULO D' ISCRIZIONE non prima delle ore 20.00 del giorno 04.03.2010
VAL RENDENA, TERRA DI EMOZIONI
L'ADAMELLO CI ATTENDE


PRIVATI CHE SOSTENGONO L'EVENTO

PRESENTAZIONE

La SAT VAL GENOVA di Bocenago, Caderzone Terme e Strembo,
in collaborazione con
l'Azienda per il Turismo S.p.a. Madonna di Campiglio - Pinzolo Val Rendena,
organizza per i giorni 20-21 Marzo 2010 il
29° RADUNO INTERNAZIONALE
DI SCI ALPINISMO VAL RENDENA in Adamello.
Questa manifestazione è resa possibile dall’amore per la Montagna di numerose persone
e dal sostegno economico di enti pubblici e privati della Val Rendena che condividono i principi ed i valori della Società degli Alpinisti Tridentini (SAT),
la sezione più numerosa del CAI,
fondata proprio a Madonna di Campiglio il 2 settembre 1872.
 
Due intense giornate immerse nella Natura più selvaggia permettono di scoprire
ed apprezzare i segreti e le bellezze del nostro Territorio e di vivere in serena compagnia
le emozioni ed i silenzi che la Montagna e lo sci alpinismo sanno regalare.
Il direttivo SAT Val Genova vi augura di vivere un felice
29° Raduno di sci alpinismo Val Rendena.

PROGRAMMA

Sabato 20 marzo 2010
Ore 6.30: ritrovo presso la sede SAT VAL GENOVA nel Municipio di Caderzone Terme (Val Rendena - Trentino) per riconoscimento ed accettazione iscritti.
Ore 7.00: trasferimento con i mezzi dell'organizzazione al Passo del Tonale e successiva salita con gli impianti a Passo Presena (2990 m).
Ore 10.00: discesa con gli sci al rif. Mandròn.
Ore 11.00: partenza per il ghiacciaio del Mandròn.
Ore 12.30: ristoro e salita al Cannone di Cresta Croce (3290 m) o in alternativa alla Cima Lobbia Alta (3196 m).
Ore 19.00: cena presso il rif. Lobbia Alta, momenti conviviali e pernotto.
Domenica 21 marzo 2010

Ore 6.00:
colazione.
Ore 6.30: partenza senza pelli per l’attraversata del ghiacciaio della Lobbia (2930 m) e successiva salita al ristoro predisposto al Passo Cavento (3198 m).
Ore 8.30: calata in sicurezza (10/15m), con le Guide Alpine della Val Rendena tramite imbraco personale e corde dell’organizzazione, dal Passo Cavento sul Ghiacciaio di Lares e successiva salita con le pelli alla cima del Corno di Cavento (3406 m).
Ore 11.00: partenza per l’emozionante discesa del ghiacciaio di Lares fino al ristoro predisposto presso il Lago omonimo.
Ore 12.30: partenza per la lunga discesa della Val di Lares fino al Ponte Rosso in Val Genova (1170 m).
Ore 14.00: trasferimento con i VVFF a Caderzone Terme.
Ore 15.00: pranzo/cena presso il Ristorante Casa Ferrazza - Bocenago.
Ore 16.00: consegna del pacco-raduno e di altri premi ad estrazione, e proiezione delle fotografie scattate durante i due giorni dai partecipanti.

REGOLAMENTO
Trattandosi di una manifestazione non competitiva in alta Montagna
sorretta da Guide Alpine ed alpinisti esperti
possono partecipare persone con buone capacità sci-alpinistiche
e in ottimo stato di salute
che abbiano compiuto 18 anni di età
ed in possesso dell'attrezzatura completa da sci-alpinismo.
E' OBBLIGATORIO IL POSSESSO DI UN APPARECCHIO ARVA EFFICIENTE E DI UN IMBRACO, 2 MOSCHETTONI A GHIERA ED UN CORDINO>2m D=8mm.
Chiunque non fosse in possesso dell’apparecchio Arva è pregato di comunicarlo al momento dell’iscrizione telefonica, in modo da poter permettere all’organizzazione di noleggiarlo: il costo sarà di € 10,00 cadauno.
Il percorso sarà attrezzato ed i partecipanti saranno tenuti a prendere parte al raduno con la massima prudenza e diligenza ed attenersi scrupolosamente alle direttive che verranno impartite dall'organizzazione. Quest’ultima si riserva la facoltà di apportare modifiche al percorso per eventuali problemi di carattere tecnico o di sicurezza.
Con l'atto dell'iscrizione ogni partecipante solleva l'organizzazione da ogni responsabilità per danni a persone e a cose che potrebbero verificarsi prima, durante e dopo la manifestazione e comunque in relazione ad essa. L'iscrizione al raduno comporta automaticamente la presa visione e l'accettazione del presente regolamento ed il rispetto di tutte le norme in esso contenute.

MODALITA’ DI ISCRIZIONE:

Le iscrizioni verranno chiuse raggiunto il numero di 85 partecipanti.
APERTURA ISCRIZIONI: ORE 20.00 DEL GIORNO GIOVEDÌ 4 MARZO 2010
TELEFONANDO AI SEGUENTI NUMERI:
329-7155082                       oppure           345-2783573
Al momento dell’iscrizione comunicare i dati personali di ogni partecipante
(anche in caso di gruppi numerosi).
Dopo aver ricevuto conferma della disponibilità dei posti, entro 3 giorni,
effettuare bonifico di € 110,00 (o € 100,00 per i soci SAT Val Genova)
e inviare copia della ricevuta con modulo di iscrizione
via fax al nr. 0465-800368 o via e-mail all’indirizzo info@satvalgenova.it.

Se entro 3 giorni dall’iscrizione non perverranno il modulo di iscrizione e la ricevuta del bonifico, l’iscrizione verrà automaticamente annullata e saranno inseriti i primi esclusi in ordine di iscrizione.
Le iscrizioni non accompagnate da regolare ricevuta di bonifico bancario non saranno ritenute valide.
In caso di gruppi numerosi il capogruppo dovrà effettuare un unico bonifico.
NON VERRANNO RESTITUITI BONIFICI PERVENUTI SENZA PRECEDENTE ISCRIZIONE TELEFONICA.
In caso di mancata partecipazione le persone regolarmente iscritte dovranno contattare il nr. 329-7155082 per il rimborso di € 60,00 (comunicando il codice IBAN) entro mercoledì 17 marzo 2010. Successivamente non verrà restituita la quota.
ESTREMI BANCARI:
c.c. intestato a: SAT VAL GENOVA
IBAN: IT 56 N 08251 35550 0000 0000 1122
Cassa Rurale di Bocenago - Caderzone Terme - Strembo

PROGRAMMA ALTERNATIVO INDICATIVO

(si svolgerà in caso di condizioni avverse o problemi tecnici e può essere soggetto a variazioni a discrezione dell'organizzazione)

Sabato 20 marzo 2010
Ore 7.00: ritrovo presso la sede SAT VAL GENOVA nel Municipio di Caderzone Terme per verifica iscritti.
Ore 8.00: trasferimento con mezzi dell'organizzazione a Madonna di Campiglio, località Fortini (1630 m). Sci-alpinistica di Val Gelada fino a Bocca Tre Sassi (2614 m)
e ritorno lungo lo stesso itinerario.

Domenica 21 marzo 2010
Ore 7.00: ritrovo presso la sede SAT VAL GENOVA nel Municipio di Caderzone Terme per verifica iscritti.
Ore 8.00: trasferimento con mezzi propri a Pinzolo (piazzale funivie), salita con la cabinovia fino a Prà Rodònt (1500 m) e successiva salita con le pelli di foca al lago di Valagola (1592 m), alla Madonnina (1848 m), fino al Doss del Sabiòn (2100 m). Discesa fino a Pinzolo.
Ore 14.00: pranzo di chiusura presso il Ristorante "Casa Ferrazza" di Bocenago, in occasione del quale verrà consegnato il premio di partecipazione.
RIMBORSO
(nel caso si svolga il Programma Alternativo)
Nel caso si rendesse necessario effettuare il programma alternativo verranno rimborsati 30 € al ritrovo delle 7:00 presso la Sede.

Sezione CAI-SAT VAL GENOVA
Presidente Luca Leonardi cell. 328-7571463 (non contattarlo per le iscrizioni)

info@satvalgenova.it
www.satvalgenova.it